Elementi non precaricabili di tipo K

Antivibranti serie K

Gli antivibranti della serie K non sono precaricabili. Sono concepiti per portate più basse al fine di ridurne l'ingombro in altezza. Essi possono essere installati lateralmente sotto la soletta flottante con un passo che può variare dai 3 agli 8 m. Dato che gli antivibranti K contengono la stessa tipologia di molle utilizzata nella serie GP, il livello di attenuazione della trasmissione delle forze dinamiche risulta essere equivalente.

Fig. Antivibranti serie K


La soletta flottante viene realizzata mediante casseri prefabbricati a perdere sagomati in modo tale da poter ospitare gli antivibranti. Il getto viene realizzato in modo convenzionale dall'alto. La soletta viene quindi sollevata e gli antivibranti vengono posizionati negli appositi spazi inserendoli dai lati. In alternativa è anche possibile posizionare prima gli antivibranti sui quali poi vengono calate delle lastre prefabbricate.

Fig. Armamento ferroviario antivibrante con ballast

Fig. Armamento ferroviario antivibrante con ballast