Elementi precaricabili di tipo GP

Antivibranti serie GP

Gli antivibranti della serie GP sono a pianta rettangolare e contengono un numero specifico di molle elicoidali in acciaio. Sono dimensionati per sostenere carichi elevati e possono essere utilizzati anche come supporti per ponti.

Fig. Ponte ferroviario sospeso elasticamente con supporti della serie GP

Fig. Ponte ferroviario sospeso elasticamente con supporti della serie GP


Gli antivibranti della serie GP consentono di realizzare un sistema massa molla (SMM) caratterizzato da una bassa frequenza propria, avendo così una maggiore efficacia nella riduzione della trasmissione delle forze dinamiche tra le rotaie e la struttura di supporto. Tali antivibranti sono precaricabili e permettono il recupero di eventuali cedimenti del terreno. Inoltre possono essere sostituiti qualora necessario, in modo semplice senza dover sollevare né il ponte né le rotaie.

Fig. Sistema massa molla su supporti elastici precaricabili


Gli antivibranti della serie GP, se precaricati, possono funzionare temporaneamente come supporti rigidi permettendo così la posa di armamenti ferroviari in modo diretto. Il sistema viene quindi attivato in una fase successiva rilasciando i tiranti di precarica senza modificare il piano dei binari