Smorzatori a massa accordata o tuned mass damper (TMD)

Le strutture snelle e caratterizzate da grandi campate sono soggette frequentemente a vibrazioni ed oscillazioni non desiderate. Per ridurre le ampiezze indotte dal vento, dal traffico o da eventi di natura sismica, possono essere usati efficacemente i TMD. Essi sono costituiti da una massa relativamente piccola, collegata elasticamente alla struttura principale e tarata sulla sua frequenza propria. Una particolare attenzione deve essere dedicata alla scelta del grado di smorzamento del TMD, ottenuto mediante l’utilizzo di smorzatori viscosi.

Le caratteristiche costruttive di un TMD si basano sostanzialmente su considerazioni di carattere empirico. Gli effetti positivi sul comportamento dinamico dell’intero sistema possono essere dimostrati numericamente. Fenomeni vibratori tipici possono essere osservati su torri ponti e grattacieli.

Fig. Simulation of the Dynamic Behaviour of a Steel Structure with TMD

Fig. Simulazione del comportamento dinamico di una struttura in acciaio con TMD

Fig. Recorded Excitation of the Steel Tower

Fig. Record dell'eccitazione di una torre in acciaio

Fig. Calculated Power Spectral Density of the Steel Tower with TMD

Fig. Densità spettrale di energia calcolata per una torre in acciaio con TMD

Fig. Human-Induced Vibrations of a Footbridge Ramp with 2 TMD

Fig. Vibrazioni indotte dai pedoni su una passerella con 2 TMD