Isolamento di edifici

Sistemi di controllo delle vibrazioni GERB per edifici, stanze e pavimenti flottanti.

Specialmente nelle grandi città e aree urbane che si sviluppano sempre più velocemente, le necessità di mobilità delle persone e le esigenze dell’economia vengono supportate con nuovi e più moderni sistemi di trasporto, per lo più su rotaia. Contemporaneamente a tale sviluppo è spesso collegato il peggioramento della qualità di vita degli abitanti, dovuto all’aumento delle possibili fonti di inquinamento acustico e vibrazionale. Oggi nessuno è ormai più disposto a sopportare semplicemente tali fonti di disturbo anche potenzialmente dannose per la salute.

Per questo motivo GERB ha sviluppato con successo da diversi anni nuove tecnologie che consentono di eliminare o di ridurre notevolmente i problemi di vibrazioni e di rumore da esse indotto all’interno di agglomerati urbani. I nostri sistemi permettono di evitare la trasmissione di fastidiose vibrazioni intervenendo direttamente alla sorgente, come nel caso delle tratte ferroviarie (vedi armamenti ferroviari antivibranti), o viceversa consentono di isolare in modo opportuno le strutture da proteggere.

Una sospensione elastica di un edificio o di un pavimento piuttosto che di una stanza flottante (ad es. un laboratorio), consente di disaccoppiare dinamicamente la struttura dalle fondazioni o dall’ambiente circostante. L’effetto isolante che si raggiunge per mezzo di una soluzione di questo tipo dipende sostanzialmente dal rapporto tra la frequenza di eccitazione della sollecitazione dinamica e la frequenza propria della struttura sospesa elasticamente. Il grado di abbattimento delle vibrazioni, a parità di frequenza di eccitazione, sarà tanto maggiore quanto minore sarà la frequenza propria del sistema ovvero quanto maggiore sarà la cedevolezza dei supporti elastici.

Tale effetto isolante si ottiene in entrambi i sensi. In tal modo, ad esempio, la sospensione elastica di una pista da ballo che si trova all’interno di un edificio residenziale agisce come protezione delle abitazioni confinanti e si parla quindi di isolamento della sorgente di vibrazioni. Al contrario per la sospensione elastica di un laboratorio o di un edificio si parla di isolamento del ricettore, come protezione da vibrazioni provenienti dall’ambiente circostante.

Gli antivibranti a molle elicoidali in acciaio sono i più adatti a raggiungere tale scopo. In particolare il vantaggio degli antivibranti GERB sono:

  • Elevata elasticità
  • Curva di carico lineare
  • Coincidenza delle costanti elastiche statica e dinamica
  • Costante elastica definita sia in direzione verticale che orizzontale
  • Portata elevata
  • Lunga vita attesa degli antivibranti

 

I valori di riduzione delle vibrazioni trasmesse utilizzando gli antivibranti GERB sono estremamente elevati. Tale affermazione è valida sia per le vibrazioni a bassa che per quelle ad alta frequenza, in campo acustico, Il valore atteso di riduzione sulla quasi totalità dello spettro di frequenza si aggira sui 20 – 25 dB.I sistemi di controllo delle vibrazioni GERB sono dimensionati per un ampia gamma di carichi. Partendo da qualche kN per gli antivibranti dei pavimenti flottanti la gamma si estende fino ad una portata massima per elemento antivibrante di ca. 2.200 kN nel caso di sospensione elastica di edifici. La gamma di antivibranti poi di ciascuna tipologia è suddivisa in modo tale da garantire portate intermedie con estrema gradualità. Data inoltre la modularità degli antivibranti per la quasi totalità dei casi è possibile effettuare una taratura in corso d’opera, in modo tale da garantire una istallazione conforme al progetto e quindi il corretto funzionamento del sistema di controllo delle vibrazioni GERB.I servizi e prodotti offerti da GERB sono i seguenti:

  • Consulenza a clienti, Architetti, Progettisti, Imprese edili
  • Progettazione e dimensionamento dei sistemi antivibranti
  • Note di calcolo e disegni
  • Progettazione, produzione e consegna di antivibranti
  • Fornitura di lamierini di spessoramento, lastre resilienti autoaderenti
  • Posa in opera degli antivibranti e supervisione d’opera
  • Ispezioni e certificazioni in cantiere
  • Documentazione di ingegneria